• prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
  • prodotti tipici ciociari
 
Home Le vostre ricette GIRELLA DI PANE AL PROFUMO DI PIZZA CON FORMAGGI E POMODORI SECCHI
innerb
Post-it della Ciociaria

Tortino di tacchino al tartufo nero

Una ricetta della mia amica Arita...forse la preparerò sabato per i miei amici vi farò sapere come è...

Barchette di finocchio ripiene

Questa sera ho deciso di preparare del risotto al gorgonzola e avendo dei teneri finocchi in casa, h...

Prodotti Ciociari

{loadposition elencoprodotti}

Pane di semola di grano duro

"...La tradizione legata alla produzione di questo pane ha origine centenaria. Il forno a legna veni...

Ricotta di bufala infornata

"...Tradizione orale locale e familiare. Tracce in archivi comunali e presenza storica nella ristora...

Salsiccia di Castro dei Volsci

"Ancora oggi si alleva in casa il maiale per ricavarci salsicce per tutto l'anno. I maiali, nutriti ...

Pecorino ai bronzi

"Il Pecorino ai bronzi è una variante originale del Pecorino di Picinisco per la fase di s...

Panpapato

"E' conosciuto fin dall'antichità greca. Dal Medioevo, quando Anagni divenne una delle sedidel papat...

Fagiolone di Vallepietra

"La coltivazione del Fagiolone è presente da tempo remoto nella Valle dell'Aniene...nel comune di Va...

Ciambelle al vino

"Ciambelle al vino catalogate fra Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, dell...

Caprino presamico (di latte vaccino) di Supino

"Aggrappato alle pendici del versante orientale dei Monti Lepini, disposto come una lunga balconata,...

Ricotta di bufala Campana

"La tradizione della produzione della "Ricotta di Bufala Campana" racconta di un legame strettissimo...

  • Tortino di tacchino al tartufo nero

  • Barchette di finocchio ripiene

  • Prodotti Ciociari

  • Pane di semola di grano duro

  • Ricotta di bufala infornata

  • Salsiccia di Castro dei Volsci

  • Pecorino ai bronzi

  • Panpapato

  • Fagiolone di Vallepietra

  • Ciambelle al vino

  • Caprino presamico (di latte vaccino) di Supino

  • Ricotta di bufala Campana

Ricette della Ciociaria

Raccolta di ricette tradizionali espressione degli antichi sapori e aromi della terra ciociara

Itinerari tra gastronomia e cultura

Percorsi sulle strade dei sapori tradizionali e del patrimonio artistico locale

Ciociaria da visitare

Idee, consigli, proposte per scoprire e visitare i luoghi più significativi e caratteristici della terra ciociara

Errore
  • JUser::_load: Unable to load user with id: 63

GIRELLA DI PANE AL PROFUMO DI PIZZA CON FORMAGGI E POMODORI SECCHI

Pubblicato il 31 Marzo 2012  da  In Le vostre ricette
Vota questa articolo
(0 Voti)

prodotti tipici ciociari girella pane cucinalauraIl ricettario di Nella Cucina di Laura
Laura definisce così il suo Blog Nella Cucina di Laura:"Il mio piccolo angolo... questo è il mio blog!! Un posto tutto mio nel quale posso dar sfogo ad una delle mie passioni... la cucina e le mie ricette!! Poterle condividere con voi è un piacere.... siete i benvenuti in questo mio piccolo mondo!!!!!!!!"

GIRELLA DI PANE AL PROFUMO DI PIZZA CON FORMAGGI E POMODORI SECCHI

Oggi andiamo sul salato! Questa girella di pane al profumo di pizza con formaggi e pomodori secchi è un pane gustoso e saporito perchè è arricchito al suo interno. Al primo impatto può sembrare un semplice pane, ma quando li si taglia svela un cuore goloso. Oltre che come pane se lo presenterete già tagliato a fette potrebbe ad esempio essere inserito in un buffet di una festa o di un happy hour. E’ ottimo sia caldo e filante che freddo, si adatta a tutte le esigenze.

INGREDIENTI
Per la pasta
- 500 gr. di farina 0
- 250 ml. di acqua tiepida
- 4 cucchiai di olio evo
- 1/2 cubetto di lievito di birra
- 1 cucchiaino di sale
- 1 cucchiaino di zucchero (io Eridania)
- qualche goccia di aroma alla pizza (io Flavourart)

Per il ripieno
- 4-5 sottilette (io Inalpi)
- 100 gr di asiago
- 200 gr. di pomodori secchi sott’olio
- semi di papavero q.b. (io Az Ag. Melandri Gaudenzio)

In una ciotola sciogliete il lievito di birra con l’acqua calda, poi unite l’olio di oliva. Aggiungete la farina, il sale, lo zucchero e l’aroma alla pizza e lavorate molto bene fino ad ottenere un impasto omogeneo. Dovrà risultare morbido ma non appiccicoso.
Ungete la ciotola e lasciatelo lievitare coperto per circa 1 ora, o comunque fino al raddoppio del volume.
Passato il tempo di lievitazione stendetelo dandogli una forma di rettangolo dallo spessore di mezzo centimetro circa.
Farcitelo adesso prima disponendo sulla superfice le sottilette tagliate a strisce poi con l’asiago grattugiato (con una grattugia con i fori larghi). Tagliate a pezzettini i pomodori secchi e stendeteli sopra i formaggi.
Partendo dalla parte più lunga arrotolateo tipo salame, facendo vari giri e stando attenti a non far uscire il ripieno.
Prendete uno stampo a ciambella da cm 28 ed ungetelo. Disponetevi il rotolo ottenuto al suo interno riempendo tutto lo stampo ed unendo le due estremità, dando appunto alla pasta la forma rotonda. Spennellate la superficie di olio e spolverizzate con i semi di papavero. Per ungere sia la teglia che la pasta io anzichè usare l’olio di oliva ho utilizzato l’olio dei pomodori, in modo da dare più aroma alla preparazione.
Lasciate lievitare ancora 45 minuti.
Prima di metterlo in forno spruzzate la superficie con dell’acqua e cuocete in forno preriscaldato a 200 ° per 30 – 40 minuti. Dovrà risultare dorato.
Una volta cotto sformate e decidete se servirlo caldo o freddo.

Login to post comments

Presente e Passato

Un viaggio fra il quotidiano e le tradizioni della terra ciociara

Eventi

In primo piano feste,sagre, eventi, spettacoli in programmazione nei paesi ciociari

Prodotti della nostra terra

Scopri i prodotti tipici della gustosa cucina ciociara e l'originale artigianato locale